Referendum Costituzionale,voto per elettori all'estero

...

04/12/2016

Gli elettori  temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche ed i loro familiari conviventi possono richiedere di votare all'estero per corrispondenza (per un'unica consultazione); questa opzione deve pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro i 10 giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali o comunque non oltre il trentaduesimo giorno antecedente la votazione in Italia (2 novembre prossimo) con apposito modulo.
 
L'opzione può essere inviata per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure può essere recapitata a mano al Comune da persona diversa dall'interessato.

locazione

Piazza Resistenza, 1

comune

Osasco

provincia

Torino

Mappa